I nostri prodotti: l’olio, il vino, le confetture.

La Sorgente, azienda agricola a conduzione familiare produce Olio e Confetture, dal 1999 . Dal marzo 2003 siamo entrati a tutti gli effetti a far parte della famiglia dei produttori Biologici certificati. Purtroppo per noi, piccolissimi produttori, il sistema della certificazione si è rivelato troppo costoso in termini economici, ma in primis troppo oneroso in termini di tempo richiestoci dalla burocrazia.

Per questo a fine 2011 abbiamo deciso di lasciare la certificazione, ma non la filosofia che ci vede sempre più convinti e rispettosi della  natura che ci circonda. La scelta, prima che commerciale è etica, poiché crediamo veramente che ci sia la possibilità di nutrirsi senza dover sfruttare la natura ma curandone l’ordine e la naturale armonia. Anche gli etruschi e usavano l’Olio: su un bucchero databile al VII secolo a.C. si trova questa scritta: “Aska mi eleivana” ovvero “Sono una vaso da Olio”.

La tradizione Toscana della coltivazione dell’olivo per la produzione di Olio è quindi antichissima e l’amore per questo prodotto è ormai un fattore genetico nella nostra famiglia. Tutto inizia a cavallo tra l’inverno e la primavera, quando le mani sapienti dei pontini preparano la pianta alla fioritura e alla fruttificazione  attraverso la potatura.
E’ una operazione complessa e affascinante, prova di quanto la sinergia uomo-pianta possa dare risultati positivi senza dover ricorrere a chissà quali alchimie.

A primavera, sui rametti destinati a fruttificare compaiono dei piccoli grappoli detti “mignola” di colore giallino chiaro, ma sono pochi di loro riusciranno a diventare vere e proprie olive. Durante il periodo estivo e autunnale la pianta trasforma quanto assorbe dalla terra in nutrimento per i frutti, è così che le olive crescono e maturano acquisendo quelle caratteristiche organolettiche che ritroviamo poi nell’olio da esse prodotto e così preziose per il nostro organismo.

Nei primi giorni di Novembre inizia la raccolta interamente eseguita a mano. Dalla raccolta  alla spremitura o frangitura non lasciamo passare ormai che poche ore, infatti, minore è il tempo che intercorre tra queste due ultime fasi di lavorazione  meno l’oliva si ossida mantenendo inalterate le proprie caratteristiche organolettiche e rendendo un olio di alta qualità con acidità bassissima e profumi intensi.

Il nostro Olio dal momento in cui esce dalla spremitura non subisce altre lavorazioni, non viene tagliato con altri oli, centrifugato, colorato nè tantomeno brillantato, e in questi anni ha sempre goduto di grande apprezzamento da parte di esperti e  normali consumatori.

La settimana di raccolta con i nostri Ospiti: La prima settimana di raccolta a cavallo tra Ottobre e Novembre la trascorriamo con i nostri ospiti.
E’ un modo diverso di fare vacanza, lavorando, mangiando  e vivendo insieme momenti unici! Famiglie di diverse nazionalità e bambini che sotto gli olivi parlano un’unica lingua: quella del gioco.